domanda del giorno a un fotografo di matrimonio

On 31 maggio 2014

in attesa di finire la borsa per oggi e domani mi prendo due minuti, per rispondere a una domanda che mi hanno fatto in molti:
“fai il fotografo e non hai mai la macchina fotografica con te? ”

è vero, faccio il fotografo, anzi sono un fotografo, amo il mio lavoro, amo raccontare la gente, sono fortunato, amo raccontare le persone e amo fotografare i matrimoni, mi commuovo, mi piace lasciare un ricordo, mi piace l’idea di una mamma che racconta il giorno del proprio matrimonio ai figli con qualcosa in mano creato da me 🙂

ma veniamo alla domanda del giorno, è semplice, non porto mai la macchina con me quando non lavoro perché mi piace vivere la mia vita, mi piace che sia la mente a elaborare un ricordo, quando porto la macchina fotografica davanti agli occhi creo sempre un qualcosa di interpretato, decido cosa è dentro e cosa è fuori in un attimo di secondo, devo decidere cosa è importante e cosa non lo è,  la luce giusta, il tempo, la profondità di campo… è bellissimo farlo ma non è come vivere quello che vedo.

per questo quando sono con i miei figli, quando vivo la mia vita, spesso non ho la macchina fotografica con me, comunque come tutti ho un cellulare e se la porto è perche voglio portarla, tutto qui 🙂

ps: non siete obbligati a leggerlo 😀

IMG_5383

Comments are closed.